Le 2 pandemie che hanno cambiato il mondo

Maggio 1918… una forma di virus influenzale battezzata con il nome della prima nazione che ebbe il coraggio di denunciarne la gravità infettava il mondo causando milioni di morti… Febbraio 2020 una pandemia che si diffonde con continue mutazioni sta mettendo in ginocchio le economie occidentali.

A partire dal 22 agosto 1918 il ministro degli interni pone stringenti regole sul distanziamento, vigilando sugli assembramenti nei luoghi pubblici, finché ad ottobre vengono chiuse le scuole, chiese e teatri, così come le osterie ed i negozi.

All'epoca la censura pose il divieto di parlare di argomenti negativi, che avrebbero potuto abbattere il morale della popolazione già provato dalla 1° guerra mondiale, ma oggi sappiamo che la pandemia spagnola infettò circa mezzo miliardo di persone, mietendo 50 milioni di vite.

Dalla cronaca dell'epoca sappiamo che la pandemia di influenza spagnola è durata 2 anni dal 1918 al 1919.

A distanza di 100 anni la storia si ripete, con l'arrivo del Covid-19 stiamo vivendo un incubo che sottrae libertà ed obbliga a riconsiderare il nostro modo di vivere, la domanda che più mi fa riflettere è quale sarà la nuova normalità.

Un pensiero di gratitudine a tutti coloro che si stanno adoperando per ridurne l’impatto e tanta solidarietà a coloro che ne sono stati colpiti.

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento